Borghi in festa nei weekend di maggio

Maggio è un mese ideale per organizzare gite fuoriporta e weekend alla scoperta di luoghi insoliti e poco noti ma che si distinguono per l’ampia offerta di appuntamenti culturali ed enogastronomici. In queste occasioni le piazze dei borghi e delle località si animano con rievocazioni storiche, stand gastronomici, bancarelle, festival, musica, balli e attività per bambini. Ecco perché le manifestazioni di primavera attirano da sempre turisti e residenti desiderosi di fare festa e gustare prelibatezze culinarie anche solo per un giorno. Di seguito una selezione di eventi e feste tradizionali che si svolgeranno in alcuni borghi Bandiera arancione a maggio.

NEMI: borgo diVino
Il 20 e 21 maggio il cuore del centro storico di Nemi (RM) si anima con "Borgo diVino", l’evento dove i migliori vini sono i protagonisti assoluti da degustare in abbinamento ai prodotti tipici locali. Quest’anno la manifestazione volge lo sguardo addirittura oltre i confini, con una vasta selezione di etichette DOC e DOCG che proverranno non solo dal territorio dei Castelli Romani e del Lazio, ma da numerose regioni italiane e, novità assoluta dell’edizione 2017, anche dalla Francia. Non solo vino da gustare, ma anche vino da ammirare, con la mostra Vite a Rendere del Museo Diffuso del Vino di Monte Porzio di Catone. Ulteriori informazioni qui.

Da non perdere anche la sagra dedicata alle fragole di Nemi, dal 27 maggio al 4 giugno. Durante la festa il paese viene addobbato con composizioni di fiori e vengono distribuite fragole per le vie del borgo. Inoltre: rievocazioni storiche, danze e balli tipici del folklore paesano. Info qui.


 

FONTANELLATO: Stupire! Festival delle Meraviglie
La prima edizione di una proposta unica in Italia è in programma venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 maggio alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR): tre giorni di magia e meraviglia. Al via un format nuovo che punta a trasmettere cultura e divertimento utilizzando l’ingrediente della meraviglia e impiegando gli strumenti dell’illusionismo: argomenti bizzarri, chimica, magia, mentalismo, misteri, libri, stimoleranno l’interesse degli appassionati del paranormale in un weekend per lasciarsi stupire. Ulteriori informazioni qui.


 

PERINALDO: rassegna gastronomica del carciofo di Perinaldo
Domenica 14 maggio si svolge la rassegna  gastronomica dedicata al carciofo di Perinaldo (IM), prodotto tipico della località e presidio slow food. Per l'occasione menù tipico a base di carciofo, inoltre: mercatino di prodotti tipici, mostra fotografica e proiezioni inedite di Libereso Guglielmi, concorso pittorico e scultoreo "CarciofArt" e musica con la banda. Ulteriori informazioni qui.


 

ALA: visita guidata con figuranti in costume
Passeggiare tra le vie acciottolate del centro storico di Ala (TN), uno dei più eleganti del Trentino, accompagnati da nobili in costume settecentesco che narrano dell'epoca in cui la produzione di velluto di seta rese celebre la città. Visitate Ala per scoprirne le affascinanti dimore che ospitavano regnanti e artisti da tutta Europa per poi concludere con un aperitivo in un luogo suggestivo del centro storico. Dalla primavera all'autunno, ogni sabato nel tardo pomeriggio (escluso il primo sabato del mese). Ulteriori informazioni qui.


 

Da non perdere anche la Festa del Prosciutto Dolce di Montagnana (PD), dal 19 al 28 maggio, di cui abbiamo già parlato qui, e la Festa medievale del vino bianco Soave (VR), dal 19 al 21 maggio, maggiori dettagli nella news dedicata.

Per viaggiare informati su tutte le località Bandiera arancione, è disponibile la guida Touring  "Borghi da vivere", info qui.

A breve segnaleremo altri appuntamenti da non perdere a maggio nei borghi "arancioni", stay tuned!

 

Fotogallery

[Cliccare su una immagine per vedere a schermo intero]