Domeniche all'aria aperta nei borghi con Citroën

Citroën invita tutti a visitare i borghi "arancioni".

L’Italia è un paese ricco di bellezze: il luogo perfetto per godersi delle domeniche all’aria aperta, alla scoperta di borghi storici e viste mozzafiato.
Anche Citroën, brand francese che ha fatto dell’Italia la sua seconda casa, ne è consapevole e per dimostrarlo ha deciso di iniziare dai suoi stessi dipendenti, con un’iniziativa a sostegno del programma Bandiere arancioni del Touring Club Italiano.

Citroën ha deciso di rinunciare per il mese di aprile al consueto appuntamento "Porte aperte" domenicale per lanciare un'iniziativa originale. La consuetudine di molte case automobilistiche di tenere aperte le porte delle concessionarie per mostrare i propri modelli è stata infatti tramutata in un invito a godersi le giornate non lavorative all'aria aperta, alla scoperta dei panorami italiani e dei suoi borghi storici.

Nascono così le Free Sundays, con l'invito a passare una domenica nei borghi Bandiere arancioni rivolto a tutti per scoprire le eccellenze storiche, culturali e ambientali dei piccoli gioielli italiani.

Qui maggiori info sull'iniziativa.