Sciare a dicembre nei borghi Bandiera arancione

Arriva l'inverno, il periodo preferito dagli amanti degli sport sulla neve.

I prossimi weekend prevedono l’apertura dei centri e degli impianti sciistici sia sulle Alpi sia sugli Appennini. Dopo tanta attesa è finalmente giunto il momento di caricare in macchina gli sci e raggiungere le montagne più vicine alla ricerca di località incontaminate, lontane dai centri abitati, dove poter staccare la spina e praticare i propri passatempi preferiti con gli sci ai piedi.

Ecco cinque proposte di borghi Bandiera arancione dove trascorrere una giornata o un weekend dinamico all’insegna degli sport invernali.


GRESSONEY-SAINT-JEAN (AO)
Sorge ai piedi del Monte Rosa e da sempre è meta turistica per gli sport invernali. Ha nella sua essenza lo spirito di un antico villaggio alpino, arricchito dalle tipiche costruzioni walser. Il fiore all’occhiello per gli appassionati di sport invernali è il comprensorio sciistico Monterosa Ski che ospita sui propri pendii piste di notevole pregio e tracciati mozzafiato. Il territorio offre innumerevoli possibilità: piste da sci alpino, sci di fondo, passeggiate sulla neve ... Un'esperienza unica ed esaltante da provare è quella di salire a oltre 4.000 metri con l'elicottero e scendere poi sulla neve con gli sci fino a valle (info). Ulteriori informazioni qui.


GROMO (BG)
Gli amanti dello scialpinismo non si possono fare mancare una gita a Gromo, in Val Seriana, in provincia di Bergamo e quindi non molto distante dai centri cittadini. Il piccolo paese d'antica nobiltà medievale è situato su un promontorio roccioso, con le case in grossi blocchi di pietra raggruppate attorno al castello Ginami. La località è conosciuta tra gli appassionati di scialpinismo perché ospita la Timogno Ski Raid, una gara individuale a tecnica classica su circa 18 km per un dislivello di 1800 metri circa. Da Gromo partono numerosi percorsi segnalati di scialpinismo che raggiungono il Monte Timogno (2099 m) e il Colle Vaccarizza (1718 m). Per chi invece ama altre specialità sugli sci, nell’impianto sciistico Spiazzi Di Gromo, ricordiamo i tre anelli per lo sci di fondo da 7,5 km.  Ulteriori informazioni qui.

 

SAPPADA (BL)
Per chi è appassionato di arrampicata e pratica quella su ghiaccio,  la meta ideale è Sappada, località che ospita nel suo territorio lo Specchio di Biancaneve, una cascata ghiacciata visibile dall'abitato del paese sulla quale è possibile intraprendere diverse linee di salita.
Nell’area si possono praticare numerose altre attività dedicate sia agli adulti sia ai bambini: scialpino, sci di fondo con 20 km complessivi di pista, snowboard, racchette da neve, pattinaggio e biathlon.
I più piccoli invece potranno divertirsi a Nevelandia (info), un attrezzatissimo Baby Park dove possono imparare a sciare giocando sulla neve, scatenarsi sui gonfiabili, nelle discese con i gommoni, sulla pista per bob e slittini, sulla pista di pattinaggio, nel circuito delle motoslitte e sul trenino. Ulteriori informazioni qui.


CAMPO TURES (BZ)
A Campo Tures, in Alto Adige, l’area sciistica Speikboden offre ai turisti amanti degli sport di montagna una splendida vista sulle vette delle Valli di Tures e Aurina. L’attrezzatissimo impianto offre oltre 30 km di piste di vario livello di difficoltà, perfettamente tenute, e 27 strutture di risalita moderne. 
Dal 2005 il comprensorio offre anche una cambinovia a otto posti che in soli otto minuti supera un dislivello di 1.500. 
Dopo aver trascorso una splendida giornata sugli sci potete fare una pausa per pranzare in una delle tantissime baite lungo le piste, o rilassarvi nel noto centro Wellness e Spa Cascade dove potrete immergervi  nelle numerose piscine interne ed esterne e scegliere tra un’ampia offerta di saune uniche nel loro genere. Ulteriori informazioni qui.


OPI (AQ)
L’Abruzzo, e in particolare il piccolo borgo di Opi, ospita l'altopiano della Macchiarvana, una delle mete preferite degli amanti dello sci di fondo. Ai piedi delle fittissime faggete del Monte Tranquillo, della Serra Traversa e della Serra del Re, l'Altopiano della Macchiarvana è uno dei più piacevoli e interessanti del Parco Nazionale d'Abruzzo. Questo luogo è perfetto per chi vuole avvicinarsi allo sci nordico immergendosi nella natura e nelle faggete allontanandosi dalle piste affollate. Alla Scuola Sci Macchiarvana (info) è possibile affittare l’attrezzatura e approfittare dell’esperienza dei maestri di sci per lezioni individuali, o collettive, e avvicinarsi a questo sport nelle numerose piste disponibili. Ulteriori informazioni qui.

 

Potrebbero interessarti:

Fotogallery

[Cliccare su una immagine per vedere a schermo intero]