Questa è Ala

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Circondata da vigneti, Ala è una cittadina della bassa Vallagarina di origini molto antiche. A partire dal '700 questo centro ha registrato una forte sviluppo che l'ha resa la città d'arte della tessitura dei velluti di seta. Il centro è gradevolmente barocco con corti, giardini e bei palazzi quali il Palazzo de' Pizzini che ospita il Museo del Pianoforte, dove si ricorda il passaggio di Mozart e di suo padre ad Ala. Su tutto il centro domina la chiesa dell'Assunta, dall'interno interamente barocco.Nella località si tiene a luglio "Ala Città di Velluto", una festa in costume rievocando le atmosfere antiche e degustando nelle locande la cucina settecentesca trentina, accompagnata dal vino tipico Marzemino, elogiato da Mozart nel "Don Giovanni."

La località si distingue per l'ottima accessibilità e per la numerosità e l'integrazione nel contesto architettonico delle strutture ricettive e ristorative, che offrono anche un alto livello qualitativo. La varietà e l'autenticità delle manifestazioni e degli eventi che si tengono nel comune contribuiscono a creare un'atmosfera tipica. Speciale è l'accoglienza e l'ospitalità della comunità locale e degli operatori nei confronti dei visitatori.

{{title}}
Provincia: 
Trento
Regione: 
Trentino-Alto Adige
numero abitanti: 
9034
Altitudine: 
234 mt s.l.m.
Informazioni turistiche: 

Ufficio cultura e turismo Piazza San Giovanni 13/a 0464674068

scopri anche gli
eventi
scopri anche gli
Approfondimenti
Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio