Questa è Guardia Perticara

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Paese di origine antica distrutto dai saraceni nel X secolo e posto in cima a un colle che domina la valle del Sauro, Guardia Perticara è un piccolo borgo caratteristico, con stretti vicoli e ripide scalinate, case arroccate le une alle altre e palazzi in pietra, alcuni semidistrutti per il sisma del 1857. Nella piazza principale si ergono la chiesa Madre e il seicentesco palazzo Montano. L’abitato è rinato in seguito al terremoto del 1980 ed è diventato un modello di restauro rispettoso delle preesistenze tradizionali. Piazza Europa ha ospitato alcune riprese del film Cristo si è fermato ad Eboli, di Francesco Rosi. Da non perdere: una passeggiata nel centro storico; palazzo Montano, sede di mostre ed esposizioni, la chiesa di Sant’Antonio e la Madonna del Sauro, opera lignea oggetto di grande devozione popolare, condotta ogni anno a maggio e ad agosto alla chiesa Madre, dove è visibile. La manifestazione “Salotti nel borgo”, ad agosto: cultura, degustazioni di prodotti tipici, attrazioni musicali, visite guidate e animazione tra le vie e le piazze del paese.

La località, con un centro storico raccolto e ben mantenuto, è immersa in un contesto paesaggistico di interesse e in posizione panoramica. Buona è l'offerta ricettiva, così come la cura e la manutenzione dell'arredo urbano.

{{title}}
Provincia: 
Potenza
Regione: 
Basilicata
numero abitanti: 
632
Altitudine: 
725 mt. s.l.m.
Informazioni turistiche: 

Pro loco
viale Principe Umberto

Telefono: 
0971/964353
Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio