Questa è Soave

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Affascinante borgo d’intatta fisionomia medievale, è città del vino, eponima della rinomata produzione Doc e sede del consorzio di tutela. Dalle sue colline vengono le uve dell'omonimo vino, ma il paese è famoso anche per la maglia viaria del nucleo storico. Sull'asse formato dalle vie Roma e Camuzzoni (l'antico cardo romano), affaccia la maggior parte dei monumenti: la parrocchiale di S. Lorenzo (1303), il palazzo Cavalli (1411), in stile gotico-veneziano, e il palazzo di Giustizia (1375). Lungo via Camuzzoni si trovano edifici nobiliari, tra cui il Palazzo Scaligero ora sede del Municipio. Su tutto domina il castello (secolo X), rifatto da Scaligeri e Veneziani: tre cortili cinti da mura circondano il mastio, affiancato dalla casa d'abitazione dei signori. A maggio Soave fa un tuffo nel passato con la "Festa medievale del vino bianco Soave", con arcieri, cavalieri, rassegne sui mestieri antichi e banchetti in cui gustare il vino Soave, fra i più famosi in Italia e nel mondo.

La località offre un servizio di informazione turistica completo ed efficiente, strutture ricettive integrate nel contesto architettonico e di alto livello qualitativo e risorse storico-culturali di valore, ben conservate e fruibili. Il prodotto tipico è ben valorizzato e fruibile dai visitatori, cui il Comune dedica una calda accoglienza e un'ospitalità speciale.

{{title}}
Provincia: 
Verona
Regione: 
Veneto
numero abitanti: 
7039
Altitudine: 
40 mt s.l.m.
Informazioni turistiche: 

Ufficio Turistico IAT Est Veronese Piazza Foro Boario, 1 +39 045 6190773

Telefono: 
93089032
Fax: 
8908908
Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio