3 Bandiere Arancioni candidate dell'Italia al Best Tourism Villages

I borghi di Rocca Pietore (BL), San Ginesio (MC), Gerace (RC) tutti certificati con il marchio di qualità del Touring Club Italiano rappresenteranno l'Italia al bando dell' Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite

Sono Rocca Pietore nel Bellunese, San Ginesio nell'entroterra maceratese e Gerace nel Parco dell'Aspromonte i 3 borghi, tutti certificati con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, che rappresenteranno l'Italia al bando “Best Tourism Villages” dell’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite (UNWTO).

Il bando è volto a individuare e incentivare programmi di sviluppo sostenibile nelle località rurali, che mettano a frutto le potenzialità del turismo per salvaguardare le piccole comunità e creare nuove opportunità, per il raggiungimento degli Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Gli Stati membri potevano candidare al massimo 3 borghi con un massimo di 15mila abitanti, caratterizzati dalla presenza di attività di forte impatto identitario, situati in un contesto paesaggistico di pregio, con un’importante presenza di attività tradizionali.

Tutte caratteristiche proprie dei borghi che il Touring Club Italiano certifica e valorizza da oltre 23 anni con l'iniziativa Bandiere Arancioni, nata nel 1998 e capace di anticipare un trend che si è poi sviluppato negli anni a seguire. Il lavoro fatto dal Touring Club Italiano in questi anni è andato dunque nella giusta direzione, riconosciuto anche da un ente come l'Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite, come dimostra la scelta dei 3 borghi e il fatto che, lo ricordiamo, Bandiere Arancioni è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo come unica esperienza italiana di successo nel campo del turismo sostenibile.

Le Regioni, invitate dal Ministro Garavaglia a indicare i borghi rispondenti ai criteri del bando, hanno risposto con entusiasmo e le eccellenze sono state valutate da una Commissione di esperti.

Le località selezionate dal Comitato saranno annunciate nel mese di ottobre 2021, in occasione della 24 sessione dell’Assemblea Generale dell’UNWTO (a Marrakech, in Marocco). Il Comitato considererà, tra l'altro, la presenza di risorse culturali e naturali, la sostenibilità economica, ambientale e sociale, la promozione e la salvaguardia delle risorse.

Tante le opportunità per i borghi partecipant: la certificazione (The best Tourism Village Label by UNWTO) , la possibilità di seguire un programma di supporto e miglioramento (The best Tourism Village Upgrade Programme by UNWTO) e la partecipazione a una rete per lo scambio di esperienze e buone pratiche (The best Tourism Village Network by UNWTO)

Complimenti ai 3 borghi e restiamo in attesa dei risultati.

PUÒ INTERESSARTI ANCHE:
Scopri di più su Rocca Pietore e sul perchè è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano
Scopri di più su San Ginesio e sul perchè è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano
Scopri di più su Gerace e sul perchè è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano