Anna Maria e i Biscutin dal Strii: eccellenza di montagna

Ingredienti di qualità e un pizzico di stregoneria: da provare la dolce specialità di Fobello, borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano

Fobello è un piccolo borgo montano, certificato con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano garanzia di qualità turistico-ambientale, che sorge nella Val Mastellone, una valle laterale della Valsesia, in provincia di Vercelli.  Il paese ha attualmente circa duecento abitanti, di cui un centinaio che ci vivono stabilmente. Molti di questi sono molto attivi e impegnati nel mantenimento del territorio e del tessuto socio economico. Sono tutte storie di resilienza, di volontà, di perseveranza, contro lo spopolamento che ormai da decenni caratterizza moltissime zone montane. Storie di amore per il territorio e di tenacia.

Un esempio di questa tenacia è l’attività di Anna Maria Tirozzio, che produce artigianalmente biscotti di montagna nel Parco Naturale Alta Valsesia. È l’eccellenza assoluta che le permette di condurre un’attività difficile, di nicchia. Sono i “Biscutin dal Strii”, i biscottini delle streghe. Anna Maria racconta, sorridendo "La leggenda narra infatti che in una particolare zona del bosco, in cui si apre tutt’ora una radura in cui passa una luce straordinaria soprattutto all’alba e al crepuscolo, si riunissero le streghe per celebrare il loro sabba. Sicuramente un pizzico di stregoneria si trova anche come ingrediente arcano delle mie creazioni."


Innanzitutto, però, alla base di questa eccellenza stanno ingredienti della massima qualità, per lo più provenienti dal territorio: burro, uova, farina di Sobrino, miele millefiori di montagna e miele al 90% di rododendro.
Ne nascono quattordici tipologie diverse di biscotti, che vengono poi vendute in tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Giappone.

Ma è a Fobello che la degustazione dei biscotti dà il meglio: sopra i mille metri, infatti, l’ossigeno è più rarefatto e tutti i sapori si intensificano. Anna Maria ha deciso di reinventare la propria vita a cinquant’anni aprendo questo laboratorio, recuperando antiche ricette di famiglia e puntando sulla massima qualità possibile. È grazie al successo dei suoi biscotti che si è potuta permettere di restare a vivere a Fobello.

Maggiori informazioni, i prodotti e i contatti nella pagina facebook I Biscutin dal Strii e sul sito

Scopri di più sul borgo di Fobello e scopri perchè ha ricevuto la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano

Testo: Nicola Patruno - Foto di apertura: A.Cherchi - Foto nel testo e nella gallery: Cesura / Luca Santese