Il Parco sopeso nel bosco di Gromo, divertimento tra le Alpi Orobie

La passione di Antonio per la natura ha portato alla rinascita di questo parco nel borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano

Antonio Pasquin è il giovane gestore del "Parco sospeso nel bosco", presso gli Spiazzi di Gromo, borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, nell'alta Val Seriana, immerso tra le Alpi Orobie

"L’amore e la passione per il parco e per gli Spiazzi mi hanno spinto - racconta Antonio - ad intraprendere il progetto di ristrutturazione e gestione del parco, che nell’autunno 2019 ha concuso la sua prima, positiva, stagione."

Il Parco permette di divertirsi con diversi itinerari nella foresta di abeti bianchi e rossi: "In 30.000mq sono stati costruiti 10 percorsi con livelli diversi di difficoltà, dai più semplici adatti a bambini da tre anni in su, fino al percorso “nero” che giunge a 26m di altezza, per gli adulti amanti dell'adrenalina."

Grande attenzione Antonio la pone anche sulla sostenibilità e l'armonia con l'ambiente: "Le piattaforme non sono fissate agli alberi in modo invasivo per le piante, ma sono pensate in armonia con l’ambiente e ogni anno un esperto forestale certifica lo stato di salute della flora e della fauna del parco. La sicurezza è invece annualmente garantita da un ingegnere specializzato."

Oltre a ai percorsi sospesi, il Parco offre un'area pic-nic, spazi per l'arrampicata sportiva e per il tiro con l'arco.

L’impegno di Antonio è un esempio di innovazione e valorizzazione rispettosa del territorio, un esempio di un giovane che rinuncia alla comodità e alle certezze di un posto di lavoro fisso per buttarsi a capofitto in un’impresa non facile, un’avventura resa possibile solo dalla caparbietà e dalla passione viscerale per la natura nella quale è cresciuto.

Per maggiori informazioni, ci sono il sito e la pagina facebook del Parco (Piazzale Avert, Spiazzi di Gromo, tel. 375 5571222)

PUÒ INTERESSARTI ANCHE:
Scopri di più sul borgo di Gromo e sul perchè è certificato con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano
Giovani e appassionati: i campanari di Gromo
Valentina e la sua Bottega di prodotti di qualità

Testo: Nicola Patruno - Foto: Cesura / Luca Santese

Articolo realizzato nell’ambito del progetto RESTA! –finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale del Terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese-Avviso n.1/2018