Marianne dalla Norvegia all'Amiata: ecco il sapore della Toscana

Innamorata di Santa Fiora, borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, ha fondato due realtà di successo perfette per scoprire questo splendido territorio

C'è chi in un luogo nasce e cresce e chi invece lo sceglie: Marianne Iversen è santafiorese per scelta e per amore. Nasce in Norvegia e dopo essersi laureata in marketing, comunicazione e design ha lavorato per un giornale del suo paese d’origine. Nel 1998 si trasferisce in Toscana per un anno di studio all’estero, a Siena, ma le cose vanno diversamente dal previsto.

"Mi sono innamorata di queste terre e dell’Amiata, di Santa Fiora, borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, ed ho deciso di costruire qui il mio futuro, la mia vita, il mio business" - ci racconta. Vive in questo borgo con suo figlio Isak e il loro labrador Jack ed ha fondato con successo due società di tour operator e organizzazione di matrimoni, “Taste of Tuscany” e “Taste of Tuscany Wedding”.

Entrambe nascono dalla decennale esperienza nel campo del turismo nelle zone del Monte Amiata, di cui Marianne è stata una vera pioniera. "Sia i soggiorni di vacanza che i matrimoni sono concepiti da me e dalla mia collega Etis Prifti come autentiche esperienze immersive nelle colline e valli che circondano Santa Fiora: il contatto diretto coi produttori (dai viticoltori agli artigiani caseari, solo per citare alcuni esempi) è parte fondamentale dell’esperienza ed avviene assolutamente in loco."

 

"I nostri clienti (soprattutto Americani, scandinavi ed Europei in genere) hanno infatti la possibilità di prendere parte non solo a delle degustazioni, ma anche, ad esempio, di partecipare alla vendemmia e di assistere alle diverse fasi del processo produttivo del vino, così da toccare con mano una parte di vita attiva nel territorio toscano."
Completano una vacanza che vuole lasciare molto più che un semplice bel ricordo anche escursioni in bicicletta, trekking, mountain bike e, perché no, un giro panoramico in Vespa!

Un assaggio delle attività proposte da Marianne ed Etis? C'è il tour in bici che tocca Santa Fiora, Pitigliano (anch'essa Bandiera Arancione del Touring Club Italiano) e la valle dell'Amiata; oppure Let's go Santa Fiora per scoprire lo splendido scenario della Toscana a piedi.

Per approfondire queste e altre proposte ci sono il sito Taste of Tuscany Travel e le pagine Facebook e Instagram.
Per le coppie interessate a organizzare il proprio matrimonio nella splendida Toscana, ecco il sito e le pagine Facebook e Instagram.

PUÒ INTERESSARTI ANCHE:
Scopri di più su Santa Fiora e sul perchè è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano
Porta il borgo di Santa Fiora a casa tua
Sacha e il suo bistrot, tradizione e creatività nel cuore di Santa Fiora
I marroni di Santa Fiora, specialità del Monte Amiata

Testo: Nicola Patruno - Foto: Cesura / Luca Santese (ritratto di Marianne), pagine facebook Taste of Tuscany Travel e My Taste of Tuscany Weeding

Articolo realizzato nell’ambito del progetto RESTA! –finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale del Terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese-Avviso n.1/2018