Piatti tipici delle Cinque Terre e della Val di Vara al Ristorante Puin

Materie prime di qualità per ricette tutte da gustare a Pignone, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano

Per gustare specialità liguri, siano di mare o di terra, a Pignone, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, c'è il ristorante Puin (Via Monti 1067/A loc. Puin, tel. 3314165243).

Oggi è gestito da Alessio Sassarini e dall'amico storico Michele Calzetta: "Il ristorante nasce negli anni 70 grazie a mio papà e ai nonni - racconta Alessio - i quali poi nel 1983 lo danno in gestione a terzi. Nel 2010 la gestione ritorna in famiglia e decido di riaprire insieme a Michele. Io avevo già lavorato come aiuto cuoco nei locali di famiglia e quindi mi metto in cucina, mentre Michele si occupa del servizio di sala."

Il ristorante si trova in una posizione di confine, tra la val di Vara e le Cinque Terre, a Pignone e vicinissimo al Comune di Monterosso.
"Questa situazione liminale è rispecchiata anche nel menù in cui si possono gustare diversi piatti di mare, ma anche tanti prodotti provenienti dalle zone collinari e montuose circostanti. Mia mamma cura e gestisce l'orto e la serra da cui provengono moltissimi prodotti freschi cominciando dal basilico e dall'aglio, ingredienti base del pesto ligure (specialità della casa, servito anche in una variante senza formaggio potenzialmente quindi adatto anche a chi segue una dieta vegana) e del polpo alla griglia secondo una ricetta greca, preparato molto semplicemente con aglio e prezzemolo."

I due soci tengono poi a sottolineare altri due aspetti: "I rapporti personali con i clienti sono molto importanti, abbiamo gli habitué di cui conosciamo a memoria i gusti e per i quali, su richiesta, realizziamo menù personalizzati. L'approvvigionamento, poi, è quotidiano perchè vogliamo mantenere l’assoluta freschezza delle materie prime sia di pesce sia di carne sia di ogni tipo di ortaggio."

Per saperne di più ci sono la pagina Facebook e il sito.

PUÒ INTERESSARTI ANCHE:
Scopri di più su Pignone e sul perchè è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano
Locanda da Marco, accoglienza, gusto e sostenibilità a ridosso delle Cinque Terre
I prodotti tipici e genuini di Pignone dell'azienda I Cavezzali

Testo: Nicola Patruno, a cura di Touring Club Italiano - Foto: Cesura / Luca Santese

Articolo realizzato nell’ambito del progetto RESTA! –finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale del Terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese-Avviso n.1/2018