PICI ALL’AGLIONE, RICETTA TOSCANA

Per poter preparare a casa propria i Pici, la specialità toscana protagonista della Sagra dei Pici che si svolgerà il weekend del 26-28 maggio a Celle Sul Rigo (frazione di San Casciano dei Bagni -SI), di seguito proponiamo la ricetta molto gustosa, genuina e saporita!

I pici, perfetti se abbinati a un ragù, oppure al più tradizionale sugo all’aglione, sono un primo piatto tipico della tradizione toscana. L'aglione di Chiana, che sta alla base di questo condimento, è una varietà di aglio dalle dimensioni importanti, ma dal sapore meno marcato e più delicato e quindi molto più digeribile. La storia dei pici sembra affondare le sue radici in epoca etrusca. Una curiosità: il nome pici pare derivi dal termine "appiciare", dal il tipo di lavorazione necessaria per realizzarli che consiste nel lavorare a mano l'impasto fino a creare uno spaghetto lungo.

Ingredienti per 4 persone

Per i pici:
Farina di grano duro: 170 gr
Farina 00: 350 gr
Acqua: 300 gr
Olio extra vergine d’oliva: 20 gr
Un pizzico di sale

Per il sugo:
Aglione: 6 spicchi
Pomodori: 700 gr
Olio extra vergine d’oliva: 5 cucchiai
1 peperoncino

Per preparare la pasta fresca versare su un piano da lavoro la farina 00, la farina di grano duro e il sale. Realizzare la forma a fontana e al centro versare l'olio extravergine; poco alla volta aggiungere acqua tiepida a filo e iniziare ad impastare a mano. Lasciare a riposare l’impasto per circa 30 minuti. Dopodiché stendere la pasta con il mattarello e lavorarla per creare dei cordoncini lunghi poco più spessi di uno spaghetto.

Per preparare il sugo iniziare sbollentando i pomodori in acqua bollente, pelarli, privarli dei semi e poi tagliarli a piccoli cubetti. Mettere l'aglio schiacciato in un tegame con l’olio e il peperoncino tritato finemente e farlo rosolare a fiamma bassa fino a farlo sciogliere. A questo punto incorporare i pomodori a pezzetti e aggiustare di sale. Fare cuocere il sugo a fuoco basso fino a quando si otterrà una salsa cremosa.

Fate bollire l'acqua salata per la pasta, immergete i pici e fateli cuocere per circa 18 minuti. Scolateli al dente e fateli saltare nel sugo per insaporirli. Servire caldi con una spolverata di pecorino toscano.

Buon appetito! E non perdetevi la Sagra dei Pici a San Casciano dei Bagni.