Rocca Pietore è una nuova Bandiera arancione

Il prestigioso riconoscimento del Touring Club Italiano certifica l'eccellenza del borgo ma è anche un incoraggiamento per reagire alla difficile situazione che sta vivendo.

La Bandiera arancione, il prestigioso riconoscimento del Touring Club Italiano per i piccoli borghi italiani eccellenti, viene assegnato a Rocca Pietore che diventa così la seconda località certificata nella provincia di Belluno e porta a 9 il numero di Comuni “arancioni” in Veneto.
Il Comune è stato colpito dall’ondata di maltempo tra fine ottobre e inizio novembre 2018 subendo gravi danni (nella galleria fotografica alcune immagini della situazione prima e dopo l'alluvione).

Da anni – afferma Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano - sosteniamo che la messa in sicurezza e la cura del territorio debbano essere al centro di una improrogabile riforma sociale, culturale ed economica del Paese. Ai Comuni colpiti dal maltempo in tutta Italia, il Touring Club Italiano esprime profonda vicinanza e si impegnerà affinché resti alta l’attenzione verso questi territori che, siamo sicuri, si rialzeranno al più presto. L’assegnazione della Bandiera arancione a Rocca Pietore, oltre a certificare l’alto livello di qualità turistica raggiunto, è anche un incoraggiamento per la comunità locale a superare gli ostacoli che si trova ad affrontare.

Situata nel cuore delle Dolomiti (Patrimonio Naturale Mondiale dell’Umanità UNESCO) nella val Pettorina, Rocca Pietore è incastonata tra alcune tra le più imponenti vette dolomitiche come la Marmolada e il Civetta.

L’analisi del Touring Club Italiano ha evidenziato come il Comune sia stato in grado di raggiungere un livello di eccellenza sia per quanto riguarda la valorizzazione dei propri elementi di attrattività (naturalistici, architettonici, storico-culturali e legati alle tipicità gastronomiche e artigianali) sia per quel che concerne i servizi, in particolare quello di informazione turistica.

Il Comune ha attivato una raccolta fondi per far fronte all'emergenza alluvione: qui tutte le informazioni.

Segnaliamo inoltre anche la raccolta fondi promossa da Regione Veneto: il codice Iban: IT 75 C 02008 02017 000105442360 e la causale: "Veneto in ginocchio per maltempo ottobre-novembre 2018".

É infine attivo il servizio di SMS solidale al numero 45500