Un assaggio di Dolomiti al Mondschein a Sappada

La famiglia Kratter gestisce con passione questo ristorante nel borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano

Sappada, borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano immerso nelle Dolomiti, è rinomata innanzitutto per il turismo legato a tutti gli sport invernali.
Il ristorante Mondschein (Borgata Palù 96, tel. 0435469585) è attivo dagli anni '90 e nasce dalla piccola baita che nel 1972 dava ristoro agli sciatori.

Il nipote del fondatore della baita è l’attuale proprietario del ristorante, Paolo Kratter, che lo gestisce assieme alla moglie Irene e ai figli Stefano, Federico e Sofia.
Qui è possibile immergersi nell’autentica cucina delle Dolomiti, con una grande attenzione, però, all’innovazione e all’avanguardia culinaria.
La cucina, sapiente mix tra tradizione e sperimentazione è recensita dal Gambero Rosso, Altro Gusto e dall’Espresso, e il ristorante è presente nella “Guida dei Sapori” del Friuli, assieme ad altre venticinque realtà enogastronomiche regionali.

 

All'esperienza culinaria da non perdere, si affiancano altre attività sia nella stagione invernale (es. tour in motoslitta) sia in quella estiva (golf ed escursioni).

Per maggiori informazioni, ci sono il sito e le pagine Facebook e Instagram.

PUÒ INTERESSARTI ANCHE:
Sappada: perché è una Bandiera arancione Tci
L'importante opera dell'Associazione Plodar: conservare e valorizzare la cultura di Sappada
Laite, ristorante stellato a Sappada
La storia e la gente di Sappada
I musei di Sappada 
Manuel, giovane scultore e falegname che esalta la tradizione
La latteria di Sara e Marta, prelibatezze tra Cadore e Carnia

Testo: Nicola Patruno, a cura di Touring Club Italiano - Foto: Cesura / Luca Santese

Articolo realizzato nell’ambito del progetto RESTA! –finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale del Terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese-Avviso n.1/2018