Casciana Terme Lari

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Nuovo Comune nato nel 2014 dalla fusione di Casciana Terme e Lari, si trova nel cuore delle colline pisane, circondato da una rigogliosa campagna ed è una meta ideale per chi vuole rilassarsi, senza rinunciare all’aspetto culturale ed enogastronomico del viaggio. Lari, città delle ciliegie, mantiene intatta la struttura urbanistica medievale con pittoresche abitazioni, stretti vicoli e l’imponente castello. Casciana Terme può godere delle proprietà benefiche della propria acqua termale, denominata Acqua Mathelda, che sgorga dalla sorgente ad una temperatura costante e naturale di 35,7 °C.

COSA VEDERE
Da non perdere
Il complesso termale di Casciana Terme, fatto costruire da Federico da Montefeltro nel 1311, modificato e riammodernato nei secoli fino alla bella facciata neoclassica del 1870 tuttora visibile. Il Castello dei Vicari a Lari, visitabile con un suggestivo percorso che attraverso la sala dei tormenti conduce fino ai sotterranei. Le escursioni a piedi, a cavallo o in bici nei dintorni, tra ville signorili, antichi palazzi e caratteristiche case coloniche.

- Scopri di più su che cosa vedere a Casciana Terme Lari!
- Leggi l'approfondimento sulle acque termali e le leggende di Casciana! 

EVENTI
La Sagra delle ciliegie, a fine maggio, e il festival Collinarea, a luglio, con spettacoli popolari e di nuova generazione.

PRODOTTI E TRADIZIONI
I prodotti tipici come le ciliegie ed i vini, tra cui il Chianti Rosso Quercione DOC.

- Scopri di più sulle ciliegie e i prodotti tipici di Casciana Terme Lari!

“La località, immersa in un contesto naturalistico di grande bellezza e in posizione panoramica, unisce il borgo tipico e raccolto di Lari e Casciana Terme. I due borghi permettono al turista di pernottare in varie strutture ricettive ben segnalate e di assaggiare e acquistare prodotti tipici. Buona è anche la segnaletica di informazione presso gli attrattori Paolo, ghost visitor TCI