Città della Pieve

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Città della Pieve, alta su un colle, è una cittadina medievale che colpisce per il colore intenso del cotto.

COSA VEDERE

Varcate le mura, si incontrano la chiesa di S. Bartolomeo e di S. Francesco, e la Rocca, dalle sue cinque torri quadrate, costruita nel 1326. Piazza del Plebiscito è il centro cittadino che ha il suo fulcro storico e architettonico nel Duomo, l’antica pieve, dove si trovano opere del Perugino. Dalla piazza prendono corpo i terzieri cittadini: terziere Castello con piazza XIX Giugno, il terziere Casalino con l’oratorio S. Maria dei Bianchi e il terziere Borgo Dentro.

PRODOTTI E TRADIZIONI

Da gustare è sicuramente lo zafferano, prodotto tipico coltivato fin dal XIII secolo.

EVENTI

A Città della Pieve, in omaggio al Perugino, a Natale viene allestito uno scenografico presepe monumentale dai personaggi scolpiti nel legno. In agosto, per le vie del centro, si tiene il Palio del Terzieri, corteo in costume rinascimentale ispirato alle opere del Perugino.

“Questa località si caratterizza per il valore e la fruibilità degli elementi di interesse storico-culturale presenti e per il gran numero di strutture ricettive, tutte integrate nel contesto architettonico. Da segnalare la qualità e la varietà di manifestazioni ed eventi lungo tutto il corso dell’anno, a cui si accompagna un ottimo ruolo di promozione e valorizzazione svolto dai servizi di informazione turistica.” Paolo, ghost visitor TCI

Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio