Leonessa

SCOPRI TUTTE LE
INFO

ARTE
Leonessa è ricca di architetture religiose e civili di assoluto valore; tra le più importanti vanno menzionate: il santuario di San Giuseppe da Leonessa, struttura in stile barocco, che custodisce al suo interno le spoglie del Santo stesso; la chiesa ed il chiostro di San Francesco che ospita un museo demoantropologico; la chiesa ed il convento di San Pietro situato in piazza VII Aprile dove sono conservate opere e tele di artisti notevoli; la fontana Farnesiana posta al centro della piazza VII Aprile; la Torre Angioina, Porta Spoletina, Porta Aquilana e Palazzo Cherubini casa natale del compositore Bixio Cherubini.

STORIA
Leonessa
è un Comune italiano della provincia di Rieti nel Lazio, il più vasto per estensione territoriale del centro Italia tra quelli situati sopra i 900m. s.l.m. Fondata nel 1278 appartenuta all’Abruzzo e alla provincia dell’Aquila per più di sei secoli nel corso del ‘500 venne infeudata a Margherita d’Austria il cui periodo storico oggi si rievoca con la manifestazione “Palio del Velluto”,nel 1927 passa invece sotto la provincia di Rieti.

SPORT, NATURA, EVENTI
Leonessa grazie ad un microclima ideale è meta di turisti sia in inverno sia in estate, i quali possono trascorrere le proprie vacanze all’insegna dello sport e del relax immersi in una natura incontaminata. Tra gli appuntamenti da non perdere vanno citati:
- “Estate a Leonessa” (Giugno-Settembre)
- Il Palio del Velluto (fine Giugno)
- Festa di San Giuseppe (Settembre)
- Motocavalcata Città di Leonessa (Settembre)       
-"SAGRA DELLA PATATA" (Ottobre)
-"Natale a Leonessa” (Dicembre-Gennaio)
*Impianti di risalita invernali di “Campostella” ed estivi di “Monte Tilia”.

“La località, immersa in un contesto naturalistico di grande interesse, offre al turista numerosi punti di interesse storico-culturali, tra cui la chiesa di San Pietro e la chiesa di San Francesco. Inoltre, il borgo presenta un centro storico ben curato e ricco di edifici ben mantenuti.”  Lorenzo, ghost visitor TCI