Limone Piemonte

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Nota località turistica situata in una conca che gode di un eccezionale innevamento. Il Comune dispone di circa 80 km di discese con 37 piste per 16 impianti di risalita in totale, tra cui 11 seggiovie, 1 cabinovia e 4 sciovie, 5 km di percorsi ad anello per lo sci di fondo insieme alla possibilità di praticare snowboard, pattinaggio su ghiaccio, parapendio e percorsi di sci-alpinismo.
Limone Piemonte è un centro storicamente rilevante per la collocazione cruciale lungo la via di collegamento con Ventimiglia e la costa mediterranea tramite il Col di Tenda.
È un anfiteatro naturale circondato da verdi valloni, che fanno di Limone una stazione di villeggiatura estiva molto frequentata già nel XIX secolo, grazie all’attività turistica a cavallo. Tuttavia è nella stagione invernale che la località diventa la regina delle Alpi Marittime, attirando appassionati di tutto il Piemonte, la Liguria, la Francia sulle sue piste di sci, la cosiddetta Riserva bianca, che ha ospitato anche gare di Coppa del Mondo.


COSA VEDERE
Il centro storico nel suo insieme, vivace e accogliente, le risorse storico-culturali come la gotica parrocchiale di San Pietro in Vincoli che affaccia sulla piazza principale. La chiesa è stata costruita nel 1363 e conserva un campanile romanico, eretto intorno al 1100, di una precedente chiesa. La piazza del Municipio, anima turistica della località, accoglie anche un’interessante fontana in pietra con lo stemma cittadino.


PRODOTTI, TRADIZIONI, EVENTI
Le eccellenze gastronomiche sono legate principalmente ai formaggi, come il Nostrale d’Alpe, alle carni di mucche di razza Pezzata Rossa Italiana e Piemontese, al miele.

Di forte interesse gli eventi e le manifestazioni proposti, come i concerti estivi sul lago Terrasole che costituiscono ormai un’attrazione: in una pittoresca cornice alpestre viene posizionata una zattera mobile su cui suonano gli artisti; la competizione in mountain bike “la Via del Sale” che si snoda sui sentieri tra il Colle di Tenda e la valle di San Giovanni; il tradizionale concerto di Ferragosto dell’Orchestra “Bartolomeo Bruni” Città di Cuneo che nel 2019 ha avuto come teatro i Prati di San Lorenzo in frazione Limonetto alla base del Colle di Tenda al confine con la Francia.

“La visita al paese è molto piacevole, il centro storico è ben tenuto, omogeneo e vivace, immerso in un contesto paesaggistico di pregio che offre tantissime occasioni di praticare sport sia in inverno sia in estate. Buona l’offerta di servizi turistici come strutture ricettive, ristoranti e negozi di prodotti tipici.” Lorenzo, ghost visitor TCI

 

scopri anche gli
Approfondimenti
Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio