Montecassiano

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Vie concentriche culminano nella piazza centrale dell’abitato fondato da una gens sfuggita alla distruzione della vicina “Helvia Rìcina” e prende il suo nome dal fondo sul quale si sviluppò il castello di Santa Maria in Cassiano.

COSA VEDERE

Nella piazza centrale del nucleo storico sorgono il quattrocentesco palazzo dei Priori e il convento degli Agostiniani. Per una scalinata si sale alla parrocchiale di Santa Maria Assunta, che custodisce la pala d’altare in terracotta di Mattia della Robbia e una tavola di G. da Recanati del XV sec. Presso la chiesa di San Giovanni Battista è stato inaugurato recentemente il Museo di arte sacra e da non perdere gli spazi all’aperto nel centro storico costituiti dai cortili di San Giacomo e delle Clarisse e il chiostro degli Agostiniani. A ridosso delle mura, il parco del Cerreto offre una bella vista sul panorama circostante.

PRODOTTI E TRADIZIONI

I golosi non possono non assaggiare i sughitti, dolce tipico del periodo della vendemmia, preparato con mosto, farina di mais e noci, e al quale a ottobre è dedicata una sagra.

EVENTI

Svicolando Festival: (primo weekend di giugno) interamente organizzata da giovani montecassianesi, Svicolando è ormai una tra le più importanti feste di musica e arte di strada del nostro territorio; ma non si riduce soltanto a questo! Street-food, teatro, sport e tante altre iniziative incorniciate da un coloratissimo paese! 

Palio dei terzieri: (luglio) Per dieci giorni il paese torna indietro nel tempo e rivive fedelmente la propria dimensione medievale. Sono oltre cinquecento i figuranti che animano i vicoli e le piazze del centro storico, dalle solenni cerimonie, alle scene di vita quotidiane; dai cortei storici, ai giochi popolari; dagli spettacoli insoliti, alla giostra dei cavalieri. Una rievocazione storica tra le più importanti del suo genere. Un evento unico.

“Montecassiano con un’atmosfera tipica, è caratterizzato da numerosi punti di interesse storico-culturali ben conservati e promossi e da prodotti tipici locali valorizzati. Il turista può partecipare alla vita del borgo ed essere calorosamente accolto dai residenti durante molteplici manifestazioni ed eventi che si svolgono nel corso dell’anno.” Elsa, ghost visitor TCI

Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio