Montefollonico

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Montefollonico è la piccola frazione del comune di Torrita di Siena. Posizionato su un colle tra la Valdichiana e la val d’Orcia, è un suggestivo borgo medievale dotato di una cinta muraria risalente in parte alla fine del 1200, ampliata verso metà del 1400 con l'inserimento di una serie di torri semicircolari per poter resistere in miglior modo alle artiglierie.

COSA VEDERE

Tre sono le porte di ingresso al paese una delle quali, Porta del Pianello, dotata di antiporto con postazioni di tiro per artiglierie. Il paese si sviluppa su di un crinale roccioso e due sono le strade che lo percorrono. Lungo la strada principale, anticamente detta Borgo di sopra, troviamo gli edifici più importanti del luogo: la Chiesa di S. Leonardo, il Palazzo Pretorio, l'Oratorio di S. Caterina d'Alessandria, l'Oratorio del Corpus Domini e la ex Chiesa  di S. Bartolomeo attualmente laboratorio di ceramiche artigianali. Subito fuori della Porta del Triano, si trova la Chiesa della Madonna del Triano, sorta in corrispondenza della strada principale che conduceva a Montepulciano, ove è tuttora presente un importante tratto di basolato medievale Montefollonico deve il suo nome alla presenza alle falde del colle dell'Abbazia di S. Maria dove i monaci "follavano" la lana. Ancora ben visibile è la disposizione della cinta muraria, più volte restaurata nel corso della Guerra di Siena contro Firenze, lungo la quale sono ancora visibili varie torri di difesa. Tra tutte risalta la Torre Moreschini, struttura di difesa della Porta a Follonica; questa era disposta simmetricamente ad una Torre gemella distrutta dalle truppe fiorentine che assalirono Montefollonico nel 1554, comandate da Ascanio della Corgna  Nelle vicinanze da vedere il parco “Il Tondo” dove, grazie a un particolare microhabitat, crescono essenze vegetali di estremo interesse e rarità, come molte varietà di orchidee selvatiche le quali hanno la fioritura compresa tra aprile e luglio. 

EVENTI

Il borgo si anima a inizio dicembre con la tradizionale festa "Lo gradireste un goccio di vin santo?", marchio registrato al Ministero dello Sviluppo Economico dal 2018, dedicata al gustoso prodotto tipico.

Durante l'anno si svolgono le giornate di ripulitura dell'antico selciato medievale, nascosto dai secoli e riscoperto dalla Proloco di Montefollonico assieme a appasionati montanini e non.

 

“Il centro storico di Montefollonico è ben conservato e valorizzato, con varie strutture dove poter degustare i prodotti tipici e pernottare. Un’ ottima rete sentieristica, inoltre, può guidare il visitatore alla scoperta del territorio.” Lorenzo, ghost visitor TCI

Auto: 
Con l'auto Montefollonico si raggiunge dall'autostrada A1 uscita Valdichiana, proseguendo per Bettolle, Torrita di Siena e poi seguendo le indicazioni per il centro di Torrita, si prosegue per Montefollonico.
Treno: 
Con il treno è possibile scendere a Torrita di Siena, ma poi risulta difficoltoso raggiungere il paese. Altrimenti la stazione di Chiusi-Chianciano Terme ha proprio di fronte un noleggio auto. Da qui seguendo le indicazioni per Montepulciano, dopo circa 40 minuti si raggiunge Montefollonico.
Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio