Opi

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Il Comune di Opi è situato nel cuore del Parco Nazionale D'Abruzzo, Lazio e Molise, cui ha dato i natali,  incastonato in mezzo ad una corona di montagne, situato sopra un costone di roccia con vista sul monte Marsicano e la val Fondillo, meta di escursioni, anche con asinelli e cavalli. Nei pressi del Comune, anche  l'altopiano della Macchiarvana, una delle mete preferite degli amanti dello sci di fondo.

COSA VEDERE
Da non perdere una passeggiata nel caratteristico centro storico, di origine medievale, sostando per ammirare lo spettacolare scenario naturale delle montagne attorno. La chiesa di S. Maria Assunta, del XII secolo, rimaneggiata nel Seicento. Il Museo naturalistico del camoscio, dedicato alla conoscenza del camoscio appenninico attraverso pannelli illustrativi, con la possibilità di osservare gli animali nelle immediate vicinanze in un’apposita area faunistica. Un’escursione nella Val Fondillo, la più verde del Parco nazionale, e una visita al Museo della foresta e dell’uomo che documenta con stile innovativo la storia della valle, la sua economia, il lavoro dei tagliatori e dei mulattieri.

PRODOTTI E TRADIZIONI
Imperdibile un assaggio dei prodotti tipici locali, tra i quali spiccano quelli apistici e i formaggi di pecora.


- Scopri il nostro approfondimento su che cosa vedere a Opi
- Scopri il nostro approfondimento sulla Val Fondillo
- Scopri il nostro approfondimento su come il grande incisore olandese Escher raffigurò il borgo di Opi

 

 

“La località, situata nel contesto naturalistico di grande fascino del Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise, si distingue per la varietà d’offerta di ricchezze naturalistiche e servizi complementari, continuamente promossi. Il servizio di informazioni turistiche, in cui spicca il ruolo svolto da varie bacheche e punti informativi, promuove vari elementi di interesse storico-culturale e naturalistici accessibili e situati all’ interno del centro storico tipico, raccolto e abbastanza conservato.” Lorenzo, ghost visitor TCI