Spello

SCOPRI TUTTE LE
INFO

Arroccato su uno sperone del monte Subasio, Spello è un antico borgo ricco di fascino, caratterizzato da antiche case di arenaria, vicoli medievali stretti e tortuosi, scalinate e squarci panoramici sulle colline di ulivi.

COSA VEDERE

La città conserva più di ogni altra località umbra tracce della presenza romana: le mura e le porte augustee (porta Urbica, Consolare e Venere), i resti dell’anfiteatro e delle terme e la Villa dei mosaici. Nel borgo romano si trovano la chiesa di S. Maria Maggiore con la cappella Baglioni affrescata dal Pinturicchio, la chiesa di S. Andrea costruita nel XIII secolo e la collegiata di S. Lorenzo. Fuori dalla cinta romana, ma inglobata da quella trecentesca, è la Contrada Prato con l’arco di Augusto, il teatro comunale Subasio e il Monastero di Vallegloria.

EVENTI

A Spello, per festeggiare il Corpus Domini, ogni anno si svolgono le infiorate, processioni in occasioni delle quali vengono realizzati tappeti di petali di fiori composti da veri e propri artisti. Da gustare è l'olio di oliva, prodotto tipico a cui il paese dedica una festa a Carnevale con degustazioni nelle taverne del centro storico.

“Questa località si distingue per la conservazione e la fruibilità dei numerosi elementi di interesse storico-culturale presenti e per l’elevata qualità urbanistica e architettonica del centro storico, all’interno del quale sono anche presenti anche alcune strutture ricettive, ben integrate nel contesto circostante. Da segnalare poi la varietà e la qualità delle manifestazioni che si svolgono lungo il corso dell’anno, tutte adeguatamente promosse da un ottimo servizio di informazione turistica.” Marta, ghost visitor TCI

Esplora le
Mappe
le guide touring per
organizzare
il viaggio